NOTIZIA 4 - kitaliatv

Cerca




Vai ai contenuti

Menu principale:

NOTIZIA 4

ZANETTI PARLA DEL FUTURO DELL'INTER E DI ICARDI
Inter, Zanetti: "Icardi resta, Banega è un grande"
Il vicepresidente: "Cessioni eccellenti? Ne parleremo con Mancini, c'è il Fair Play da rispettare"  




"Icardi? È il nostro capitano, ha ribadito di voler restare". Javier Zanetti, vice presidente dell'Inter, ribadisce che il capitamo restarà in nerazzurro. Se ci sarà uan cessione eccellente, potrebbe essere quella di Handanovic: ma in tal caso Zanetti, che ha parlato Firenze, nella conferenza stampa per il memorial Niccolò Galli, ha precisato: "Vediamo, ancora dobbiamo parlare con Mancini per programmare quella che sarà la prossima stagione".
Zanetti ha poi commentato la stagione appena conclusa: "La stagione dell'Inter per me è positiva. Siamo tornati in Europa League e abbiamo centrato il  quarto posto, anche se poi vedendo l'andamento del campionato si poteva fare qualcosa in più ma speriamo sia un punto di partenza per quello che arriverà dopo. Tutti quanti vogliamo costruire un gruppo forte, che ci riporti a essere grandi protagonisti per ambire ai posti piu' in alto".
Lo storico capitano dell'Inter ha poi indicato quali sono gli obiettivi del club per il futuro: " Credo che il presidente Thohir, Moratti e noi come società stiamo cercando sempre di fare qualcosa in più per poter far si che l'Inter sia sempre più protagonista. Questa è la nostra intenzione e lavoriamo tutti nella stessa direzione".  Zanetti ha parlato del mercato nerazzurro e in particolare di Ever Banega il cui nome è ripetuto da mesi in casa Inter: " È un giocatore importante, ha personalità e grande qualità. È un nazionale argentino da tanto tempo e credo che a qualsiasi squadra potrebbe fare bene".
L'ultimo commento è andato a un giocatore che è pronto a lasciare Milano: "Ljajić? Questo non si sa, bisognerà vedere cosa ha in testa anche lui. Si tratta di un ragazzo che ha grandi qualità".


 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu